STORIA DEI LUOGHI

La SCARZUOLA Sembra uscita da un disegno di Escher che ha incontrato De Chirico, e invece è un progetto architettonico reale e tangibile, frutto del desiderio di Tommaso Buzzi di realizzare la ‘città ideale’, è una costruzione situata in una località umbra, in provincia di Terni, che rappresenta un vero e proprio inno all’architettura surrealista e visionaria.
Le mummie di FERENTILLO Nel borgo di Precetto si trova la chiesa di Santo Stefano, innalzata nel XVI secolo sopra un’altra chiesa del ‘400 ridotta a cripta cimiteriale. Proprio nella cripta romanica della chiesa di Santo Stefano si trova il Museo delle Mummie: al suo interno sono conservate le salme di abitanti del luogo e di alcuni viaggiatori

Le FONTI del CLITUNNO Le Fonti del Clitunno sono un luogo romantico e solitario, uno specchio d’acqua trasparente alimentato da correnti sotterranee in cui si riflettono salici e pioppi cipressini; una meraviglia naturale circondata da rigogliosa vegetazione.

FOLIGNO  la Calamita cosmica  Un luogo di culto che ospita un’opera profana, l’architettura neoclassica che sposa l’arte contemporanea: l’ex Chiesa della Santissima Trinità in Annunziata di Foligno è un gioiello nascosto alla maggior parte dei turisti che si recano in Umbria, eppure è pregno di un fascino evocativo davvero speciale

TREVI villa FABBRI Le sale con volte dipinte, ottimamente conservate, il parco e la posizione splendidamente panoramica, con vista sulla valle sottostante fino a Spoleto, ne fanno uno dei luoghi più attraenti di Trevi.

Villa dei MOSAICI a SPELLO Con quasi 500 metri quadrati recuperati, la Villa dei Mosaici di Spello è una delle scoperte archeologiche più straordinarie dell’Umbria. Dieci ambienti con pavimenti a mosaici strabilianti: decorazioni geometriche, animali selvatici e fantastici, figure umane e scene di vita. Tappeti di pietra di rara bellezza.

SPOLETO Spoleto è una città ricca di tesori che con le sue caratteristiche stradine conserva l’aspetto di un borgo medievale, nel quale sono ben visibili gli influssi dell’epoca romana.

CONDIZIONI E PROGRAMMA

CONDIZIONI: l viaggio comprensivo di trasporto, mezza pensione due giorni,entrate  in tutti i luoghi in programma,guide  ove necessarie,assicurazione,assistenza   euro 390 adulto 200 bambino fino a 10 anni. Supplemento singola euro 35.

Per partecipare bisogna essere associati per l’anno 2019/2020 al GRUPPO CASIO.

Non  sono compresi eventuali parcheggi , ticket pullman e bevande ai pasti. Il programma dettagliato giorno per giorno verra’ consegnato agli interessati.Il programma potra’ subire variazioni

PARTENZA DA PORRETTA ALLE ORE 6,00  di SABATO  11 APRILE

PER INFO E PRENOTAZIONI   3337337235